Oleificio Tallone Giovanni

Via Aurigo 5 - Borgomaro (IM)
Ci presentiamo
Spesso si tende a dimenticare che la Liguria non è solo estate e spiagge, ma anche entroterra. Alessandro, il proprietario del Frantoio, è sincera espressione di una terra ricca di sapori tipici. La sua è una di quelle storie moderne, dove una grande passione per i prodotti biologici si è sposata con le competenze oggi necessarie per affrontare dei mercati sempre più alla ricerca di prodotti genuini come questo.
Partendo dalla scelta dell’oliva taggiasca egli ha cominciato un percorso di selezione delle migliori produzioni locali e dei contadini più capaci e attenti al rispetto dell’ambiente circostante; le olive devono essere sane, asciutte, intatte, perseguendo di fatto i canoni di quella che in altri termini è considerata agricoltura biologica.

Della visita nei campi non può non colpire la ventilazione, forte, dal quadrante meridionale, che Alessandro ci spiega essere il miglior alleato alla lotta contro le varie malattie che possono colpire la pianta; il risultato sono olive sane e genuine. La terra su cui camminiamo è brulla, secca, ma nonostante ciò gli olivi si presentano vigorosi, capaci come sono di fronteggiare l’aridità. Nessuna pratica di forzatura, solo tanto lavoro e sacrificio contraddistinguono questi terreni.
Il frantoio, che gestisce personalmente, è un impianto moderno, pensato per produrre qualità e concretezza. Un processo di lavorazione rapido, per evitare che il prodotto perda le sue caratteristiche organolettiche.

Partendo dall’extravergine di oliva taggiasca Oro del Maro e passando per un olio extravergine di oliva 100% italiano, si giunge fino alla proposta di olive snocciolate sott’olio, nel pieno rispetto di una tradizione produttiva che affonda le radici in un passato che in questa valle, siamo certi, si è preservato.
Video