Orto del Pian Bosco

Via Trinità, 10 - Fossano (CN)
Ci presentiamo
L’Orto del pian del bosco è un’azienda che realizza prodotti biologici piemontesi posizionata in provincia di Cuneo, più precisamente nelle campagne circostanti Fossano, impegnata nella produzione di ortaggi e frutta di stagione, con cui realizzano anche delle conserve dolci e salate, nonché di nocciole gentili delle Langhe.
Grazie ad un costante lavoro prima nei campi ed in seguito nel laboratorio interno di trasformazione, la cascina si presenta oggi come una filiera dinamica, capace di affiancare al settore produttivo un sistema di visite didattiche ed un grazioso agriturismo interno, dove poter gustare i prodotti tipici locali appena raccolti.
È così che, immersi nel verde della campagna cuneese, storicamente nota per la sua vocazione alla qualità dei raccolti, è possibile trascorrere piacevoli giornate imparando a riconoscere la bontà dei suoi raccolti, sia per il tramite di appositi percorsi sia sedendosi comodamente a tavola, per un pranzo veramente a chilometro zero. Incontrare Andrea, Irene e Manuela, attuali eredi di una lunga storia di amore con una campagna tinta dei mille colori che solo il Piemonte sa offrire, durante una qualsiasi giornata di lavoro, rende evidente il particolare rapporto che li lega al loro ambiente. Essi stessi si descrivono infatti quali parti integranti delle terre di cui dispongono e dei prodotti tipici piemontesi che realizzano, costantemente impegnati a rispettare la natura circostante, nel quadro delle rigide regole previste per l’agricoltura biologica in Piemonte.
Nell’aver infatti deciso di sposare tale regime produttivo, i tre fratelli si sono impegnati a garantire la sostenibilità e il benessere aziendale, per il tramite di un processo produttivo spogliato delle sue componenti chimiche. La sfida è infatti quella di attivare un sistema che per il tramite di interventi meccanici e di lotta integrata riesca a garantire gli stessi risultati che, in un regime di agricoltura convenzionale, sono affidati ai prodotti di sintesi.
È così che i fertilizzanti, i diserbanti e gli antiparassitari di origine chimica sono sostituiti da appezzamenti policulturali con piante concorrenti, rotazioni produttive, trappole naturali, concimi organici, sfalci; il tutto sottoposto alla verifica di un soggetto autorevole quale è ICEA, leader italiano delle certificazioni biologiche. È grazie a questo impegno che l’Orto di pian del bosco giunge a produrre ortaggi e frutta di stagione raccolti all’apice della loro maturazione, per consentirci di gustare tutto il sapore delle produzioni tipiche locali, siano esse consumate direttamente sul luogo di produzione siano portate nelle nostre case, sotto forma di conserve.
Partendo da un’attenta selezione in campo, che riguarda solo i frutti e la verdura perfettamente maturi e privi di imperfezioni, ci si sposta rapidamente al laboratorio interno di trasformazione dove, nel breve volgere di poche ore, il prodotto biologico è preparato e confezionato sottovuoto in contenitori di vetro, per mantenerne intatte le caratteristiche organolettiche e nutrizionali.
Grazie a un sistema di distribuzione che, grazie a Tasté, prevede anche la possibilità di inserirlo in una vera e propria spesa ­on line torinese, i suoi vasetti sono oggi disponibili a tutti coloro che amano ritrovare nella loro dispensa tutto il gusto della frutta e verdura fresca piemontese preparata con passione e consapevolezza. L’attenzione posta al rispetto della natura e alla salute alimentare ha spinto anche molti gruppi di acquisto solidale torinesi a rivolgersi all’Orto del pian del bosco per i propri ordini, certi di ottenere un prodotto biologico locale che sia sano e gustoso.
Gli stessi prodotti, siano freschi o in forma di conserve, sono presenti in tutti quegli spacci in cui sono venduti alimenti tipici piemontesi, piuttosto che in quelle mense, tanto scolastiche quanto aziendali e ospedaliere, che fanno della qualità il proprio punto di forza. Ad osservare il catalogo c’è solo l’imbarazzo della scelta: conserve salate, conserve dolci, ortofrutta fresca, frutta fresca, tutte a disposizione di chi voglia visitare questa meravigliosa realtà nascosta tra le pieghe della campagna cuneese. Non importa che si cerchino delle biete da costa piuttosto che una composta di pere madernassa, delle nocciole tonde gentili delle Langhe o una crema di melanzane e basilico, l’Orto del pian del bosco saprà sempre offrirci la risposta desiderata.
Ma questa azienda è qualcosa di più di una semplice fonte di bontà e freschezza; le porte della struttura si aprono infatti a tutti coloro che vogliono passare una giornata all’insegna della consapevolezza. Un ampio ventaglio di opportunità studiato tanto per i bimbi quanto per gli adulti consente di approfondire il tema dell’agricoltura biologica locale e, più in generale, il significato di parole quali ecosistema, paesaggio rurale e biodiversità. L’attenzione posta verso questi temi ha fatto sì che le stesse università piemontesi attivassero con specifiche collaborazioni, realizzate all’interno dei confini aziendali.
Per tutti coloro che invece volessero semplicemente godere della bontà dei sapori tipici piemontesi qui coltivati, l’Orto del pian del bosco ha recentemente inaugurato un proprio agriturismo, all’interno del quale Andrea, Irene e Manuela hanno deciso di strutturare un piccolo ristorante in cui preparare e servire il risultato del loro sforzo. Un vero e proprio percorso rivolto agli amanti del gusto autentico torinese, che tanto a pranzo quanto a cena possono gustare in modo economico gli eleganti sapori offerti dalla campagna cuneese, in un clima cordiale e sorridente.
Video
Mappa